Mi piace affrontare sfide che sulla carta non siano alla mia portata. Ogni dettaglio del mondo che si differenzi dalle serialità e banalità, cattura la mia attenzione obbligandomi ad approfondirlo. Osservo tremendamente gli atteggiamenti degli altri, il loro modo di interpretare la vita, comparandolo al mio e filtrando ciò che può migliorarmi da ciò che può nuocermi. Per questo mi attornio di persone che si sforzino di dare qualcosa di diverso al pianeta senza esserne solo consumatori passivi. Ogni minuto di tempo libero vorrei trascorrerlo girando tutti i luoghi della Terra con mia moglie Francesca. Questo, ahimè, spesso si traduce nella stesura di nuove storie su carta, e quasi sempre in nuovi romanzi con i quali tormento i miei lettori...